Settimana della Lingua Italiana nel Mondo a Innsbruck

22. Settimana della lingua italiana nel mondo

Dal 17 al 23 ottobre 2022 si svolge la 22. Settimana della Lingua italiana nel Mondo, manifestazione promossa dalla rete diplomatica e culturale della Farnesina e dedicata quest'anno a Dante e alla lingua italiana.

L'italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo

L'iniziativa riceve, sin dalla prima edizione, l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

L'organizzazione degli eventi in programma a Innsbruck è curata quest'anno dall'Italien Zentrum dell'Università di Innsbruck, dall'Associazione Culturale INNcontri e dai Tiroler Landesmuseen


  Lunedì, 17 ottobre, ore 19
 Incontro a due voci: 

"Crisi climatica: Ma come ne parli?"
Giorgia Pagliuca, Roland Psenner. Moderazione: Benedikt Sauer


  Martedì, 18 ottobre, ore 19
Cabaret:

"Che lingua!"
Gigi Colasanto, Francesco Bevacqua


  Da martedì 18 a venerdì 21 ottobre, dalle ore 9 alle 13
Visite guidate:

"Parliamo l'italiano al museo"
Laura Manfredi


 

  PROGRAMMA
  Innsbruck

 

"Crisi climatica: Ma come ne parli?"
Giorgia Pagliuca (@ggalaska) & Roland Psenner
Moderazione: Benedikt Sauer

Lunedì, 17 ottobre 2022, ore 19:00
 
Luogo: Tiroler Landesmuseum Ferdinandeum, Aula, 3. piano, Museumstraße 15, 6020 Innsbruck
Lingua: italiano
Ingresso: gratuito. Iscrizione all'evento consigliata: italienzentrum@uibk.ac.at
 
Un dibattito a due voci che affronterà il tema della questione ambientale e del cambiamento climatico dal punto di vista di due generazioni. Il confronto vede come protagonisti Giorgia Pagliuca, giovane influencer e attivista, e Roland Psenner, professore emerito di limnologia all’Università di Innsbruck. Particolare attenzione verrà posta sulle rispettive strategie comunicative e sui possibili conflitti generazionali. 

Giorgia Pagliuca (@ggalaska). Dispensatrice di consigli non richiesti, così come lei stessa si definisce. Una gastronoma e green influencer, nata nella spessa grigia Torino e trapiantata nella più verde Bra. Giorgia ha 25 anni e tanta voglia di tingere il mondo di "green", a colpi di sostenibilità.
 

Roland Psenner. Professore emerito di Limnologia all’Università di Innsbruck. Dopo studi di biochimica e microbiologia acquatica, si è occupato dei problemi ambientali delle acque alpine. Attualmente si interessa di temi ecologici, socio-economici e culturali relativi alla montagna. 

Ritorna al programma


"CHE LINGUA!" (locandina)
Gigi Colasanto & Francesco Bevacqua

 
Martedì, 18 ottobre 2022, ore 19:00
 
Luogo: BogenTheater, Viaduktbogen 32, Ing.-Etzelstraße 6020 Innsbruck
Lingua: italiano
Ingresso: gratuito. Posti limitati. Iscrizione all'evento consigliata: italienzentrum@uibk.ac.at
 
Un tortuoso viaggio tra le pagine più importanti dell'evoluzione della lingua italiana, con alcuni dei personaggi che l'hanno vista nascere e l'hanno resa celebre in tutto il mondo.
 
Scritto, diretto e interpretato da Gigi Colasanto.
Musiche originali di Francesco Bevacqua. 

Gigi Colasanto. Attore, poeta e scrittore, nasce a Torino nel 1996. Studia recitazione teatrale e cinematografica sin da ragazzo e si diploma come performer di musical alla Gypsy Musical Academy di Torino. Appassionato lettore si avvicina prima alla poesia e poi alla scrittura. 

Ritorna al programma


"Parliamo l'italiano al museo"
Laura Manfredi

 
Dal 18 al 21 ottobre 2022, visite tra le ore 9:00 e 13:00
 
Luogo: Tiroler Landesmuseum Ferdinandeum e Tiroler Volkskunstmuseum
Lingua: italiano
Ingresso: gratuito (fino ai 19 anni) + 2 € a persona per la guida. Iscrizione: besucherservice@tiroler-landesmuseen.at / T +43 512 59489-111
 
Visite guidate in italiano con la mediatrice culturale e insegnante di lingua Laura Manfredi, alla scoperta di alcuni oggetti del Tiroler Landesmuseum Ferdinandeum o del Tiroler Volkskunstmuseum. Le opere serviranno da spunto per intavolare discorsi su tematiche di attualità e diventeranno il soggetto di contenuti digitali prodotti dai ragazzi durante la visita. Ampio spazio verrà dato alla comunicazione in una lingua straniera: l’italiano.
 
Per scolaresche e studenti universitari a partire dal livello A2. 

Laura Manfredi. Artista figurativa di Milano che non si occupa solo di tele e pennelli, ma a cui piace anche scrivere di arte, cultura, musica, design e creatività.  

Ritorna al programma


 
A cura dell‘Italien-Zentrum, dell'Associazione Culturale INNcontri e dei Tiroler Landesmuseen.
In cooperazione con: Institut für Romanistik, Institut für Translationswissenschaft
(Universität Innsbruck), Stadt Innsbruck.
 

 

*Partecipazione

L'iscrizione per e-mail all'evento è altamente consigliata:    italienzentrum@uibk.ac.at
 

Misure anti Covid-19 (Universität Innsbruck)
Si informa che il programma e le misure di sicurezza e igiene possono subire cambiamenti improvvisi. Per ulteriori informazioni sulle misure anti Covid-19 applicate:   Misure di prevenzione

Informativa privacy
Nel corso dell’evento verranno svolte foto e video. Partecipando all'evento si autorizza l'utilizzo di tali foto e video che potranno essere utilizzati in qualsiasi formato o adattati in post‐produzione. Detta autorizzazione è concessa senza limiti di tempo e deve intendersi riferita anche alla riproduzione, pubblicazione, condivisione e diffusione dell’immagine del partecipante tramite profili social utilizzati per l’evento. Tale autorizzazione viene accordata a titolo gratuito, rinunciando a qualsiasi tipo di compenso per i diritti ceduti. Per ulteriori informazioni: www.uibk.ac.at/datenschutz

Ritorna al programma

Contatti

Italien-Zentrum
Universität Innsbruck
Herzog-Friedrich-Straße 3
A-6020 Innsbruck
 
Kulturverein INNcontri
 
Nach oben scrollen