Volvo Logo
VOLVO AUTO ITALIA

PER ALMA JAZZ 2007

Alma Jazz – Volvo Music Festival, giunto quest'anno alla sua seconda edizione, è il primo festival italiano delle orchestre jazz di estrazione universitaria. Volvo Auto Italia è il partner principale di Alma Jazz, un grande evento cittadino ricco di contenuto artistico in grado di offrire ampie possibilità di condivisione di valori. Dalla mobilità – intesa come viaggio degli artisti che convergono a Bologna da tutta Europa – allo scambio culturale. Volvo, insieme all'Università di Bologna, si fa dunque promotrice di tale incontro fra le diverse realtà degli Atenei di tutta Europa, favorito dall'universalità del linguaggio musicale e del jazz in particolare.

Anche quest’anno, come accaduto nella precedente edizione, verrà consegnato il premio speciale Volvo – Il motore del jazz per la migliore big band. Nel 2006, il premio è andato all’orchestra dell’Università francese di Valbonne.


Partnership Volvo Auto Italia – Università di Bologna

Alma Jazz – Volvo Music Festival si inserisce nell'ambito di un accordo al quale Volvo Auto Italia e l'Università di Bologna hanno dato vita alla fine del 2005. Non si tratta semplicemente di una sponsorizzazione ma di una vera e propria partnership ad ampio raggio basata su una concreta vicinanza di valori.

La collaborazione si articola su diversi fronti e per vari progetti specifici, in tre campi di applicazione: Cultura, Formazione e Ricerca. Un sostegno così articolato e specifico all’Università è risultato una scelta naturale per un’azienda che vive e opera a Bologna e mira ad investire sulla città anche in termini di risorse umane, per la crescita di competenze soprattutto in ambito giovanile.

Tra le attività sostenute da Volvo sotto la voce ‘ricerca’ compare Mobilis, il progetto di mobilità sostenibile portato avanti con successo da quasi due anni assieme al laboratorio di Fisica della Città dell’Università di Bologna.

Un altro importante obiettivo raggiunto è stato l’ingresso di Volvo nel Business Network di Alma Graduate School, ossia nella rete di aziende e imprese che collaborano con la scuola per lo sviluppo di eventi, programmi e ricerche.

Ulteriore contributo alla Cultura è dato da Volvo Auto Italia attraverso il finanziamento di una borsa di studio finalizzata alla formazione di giovani neolaureati all’interno di Unibocultura, il canale culturale dell’Università.